pesca:-assoittici-confesercenti,-bene-patuanelli-su-aumento-quote-pesca-tonno

Viggiani su quote pesca tonno

“Finalmente una buona notizia per il nostro mondo. Negli anni le politiche di tutela del tonno hanno fatto crescere la presenza di questa specie nei nostri mari. A livello commerciale, l’aumento delle quote inoltre contribuirebbe ad abbassarne il prezzo, aumentando l’offerta sul mercato”.

Così il presidente di AssoIttici Confesercenti, Raffaele Viggiani, commenta le dichiarazioni del ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli. Che, al termine del Consiglio Agricoltura dell’Ue in Lussemburgo, ha proposto un’apertura di discussione in merito all’aumento a 40mila tonnellate delle quote della pesca al tonno.

Le quote di pesca del tonno

La pesca del tonno rosso è regolamentata dai piani pluriennali di gestione per la salvaguardia degli stock ittici – da parte dell’International Commission for the Conservation of the Atlantic Tunas -, che suddivide tra ogni Stato membro il totale di catture ammissibile, sia nell’Atlantico occidentale che nel Mediterraneo.

In base a tali piani, ad ogni Stato membro vengono assegnate delle quote nazionali: i Tac (totali ammissibili di cattura). L’Italia, per l’annualità 2022, è stata destinataria di una quota totale pari a 4.745,34 tonnellate. Di queste, 21,45 tonnellate sono state rese disponibili per il sistema di pesca sportiva/ricreativa. La soglia è stata raggiunta già nei primi giorni di agosto.

Leggi le altre notizie relative ad Assoittici Confesercenti

 

 

 

 

 

L’articolo Pesca: Assoittici Confesercenti, bene Patuanelli su aumento quote pesca tonno proviene da Confesercenti Nazionale.

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427