lombardia-rossa-per-errore?-confesercenti-chiede-immediata-riclassificazione-e-chiarimento-responsabilita

«Quanto apprendiamo in ordine alla classificazione della Lombardia in zona rossa dallo scorso 17 Gennaio per un errore sui dati relativi al monitoraggio è semplicemente inqualificabile». tuona Gianni Rebecchi, Presidente di Confesercenti regionale Lombardia.

«Se queste notizie saranno confermate – riprende Rebecchi – chiediamo che la Lombardia venga immediatamente riclassificata e che si faccia piena luce sulle responsabilità di una scelta che ha portato danni incalcolabili per centinaia di migliaia d’imprese lombarde che sono state costrette alla chiusura o hanno comunque dovuto subire le pesantissime restrizioni di questa assurda classificazione».

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427