fmi:-inflazione-italia-+6,7%-nel-2022-e-+3,5%-nel-2023

Fmi: Pil Italia +3% nel 2022 e +0,7% nel 2023

L’inflazione in Italia “toccherà un picco” del 6,7% nella media del 2022 e frenerà poi “gradualmente” fino al 3,5% nella media del 2023. La stima è contenuta nel Rapporto sul nostro Paese messo a punto dagli ispettori del Fondo monetario internazionale al termine della missione annuale.

Il Pil italiano crescerà del 3% e dello 0,7% il prossimo, spiega il Rapporto, mentre il rapporto tra deficit e Pil in Italia si attesterà al 5,6% quest’anno per ridursi al 3,9% il prossimo. Il rapporto tra debito pubblico e Pil è invece atteso scendere al 147,7% quest’anno e al 146,3% il prossimo.

Secondo il Rapporto dell’Fmi, per quanto riguarda l’occupazione il tasso di disoccupazione in Italia scenderà all’8,8% quest’anno e risalirà al 9,3% nel 2023.

L’articolo Fmi: inflazione Italia +6,7% nel 2022 e +3,5% nel 2023 proviene da Confesercenti Nazionale.

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427