decreto-sostegni,-patrizia-de-luise-ospite-di-titolo-v

Decreto Sostegni e la necessità di fare presto per salvare le imprese italiane colpite dalla crisi economica legata alla pandemia al centro dell’intervento della presidente di Confesercenti Patrizia De Luise, ospite della trasmissione di RaiTre Titolo V.

Non abbiamo avvertito questo cambio di passo. Le nostre imprese aspettavano questo decreto Ristori già da dicembre scorso e siamo qui che stiamo sempre aspettando questi interventi. Arriveranno presto ha detto il Presidente, ma ha parlato di aprile. Rendiamoci conto che le imprese sono da un anno in sofferenza, sono ferme e quindi il cambio di passo vorrebbe dire fare presto e dare immediatamente i ristori“, le parole della presidente De Luise.

Quando è scoppiata la pandemia un anno fa – ha continuato la presidente – non eravamo attrezzati. Quindi anche i ritardi dovuti alla burocrazia ci hanno fatto male ma potevano essere comprensibili, un anno dopo no. Non si deve sottovalutare l’esasperazione, la sofferenza delle imprese. Non solo per loro ma per il bene del nostro Paese perché quando finirà il Covid dobbiamo averle vive, integre, sane“.

GUARDA L’INTERVENTO COMPLETO