covid:-governo-verso-nuova-estensione-del-green-pass.-piu-tempo-per-la-riforma-del-fisco

Tra i temi in discussione, oltre all’estensione del certificato alle imprese, i rincari delle bollette

Andrà giovedì 16 in Consiglio dei Ministri l’estensione del Green Pass ai dipendenti pubblici, mentre per i privati e la riforma del fisco l’Esecutivo potrebbe prendersi più tempo.

Al centro del dibattito anche i rincari delle bollette.

Per quanto concerne l’estensione del certificato verde è pressoché certa per il settore pubblico, anche se sembra che  alcuni aspetti del dl andranno limati nelle prossime ore. Mentre per l’estensione ai privati potrebbe essere necessaria un’ulteriore riflessione. E, anche sulla riforma del fisco, spiegano fonti del Governo, sarebbero necessari “ulteriori approfondimenti”. Difficile, quindi, che la delega approdi in CdM questa settimana.

Secondo quanto si apprende Palazzo Chigi starebbe lavorando su due ipotesi per l’obbligatorietà del certificato verde:

  • pass per la pubblica amministrazione e le attività in cui già vige l’obbligo della carta verde per gli avventori (treni, aerei, ristoranti, bar, palestre, piscine, stadi e fiere);
  • obbligo per statali e per tutte le aziende.

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427