confesercenti-torino:-“bene-la-richiesta-del-rinvio-dei-blocchi-del-traffico,-il-governo-la-accolga”

Il Presidente Banchieri: “In una situazione di crisi come questa le imprese non sono in grado di sopportare altre restrizioni o di investire nel cambio auto”

“Una richiesta quanto mai opportuna, che speriamo verrà accolta dal governo”: così Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti Piemonte, sull’annuncio che la Regione chiederà un anno di moratoria sui blocchi del traffico.

“Le nostre imprese – continua Banchieri – messe in ginocchio dall’emergenza sanitaria sopportano con difficoltà ogni restrizione che ne ostacoli l’attività, né sarebbero in grado di fare fronte alle spese per l’acquisto di un nuovo veicolo.

Non viviamo tempi normali, quindi anche ciò che pareva definitivamente acquisito, anche in materia ambientale, può e deve essere sia pure temporaneamente rivisto. Troppe sono le difficoltà delle aziende perché se ne possano aggiungere altre: penso agli ambulanti che devono raggiungere i mercati, agli agenti di commercio per i quali l’auto è essenziale strumento di lavoro e – più in generale – a tutti gli operatori economici che gli attuali divieti rischiano di penalizzare.

Il confronto avviato con la Regione ha dato buoni risultati, ora spetta al governo decidere in fretta e bene”.