confesercenti-piemonte:-“subito-un-aiuto-concreto-alle-attivita-commerciali-colpite-dell’alluvione”

Il Presidente Banchieri: “Solidarietà ai negozianti e ai cittadini, non lasciamoli soli”

“Un aiuto immediato e sostanzioso per le attività commerciali colpite dell’alluvione di questa notte in diverse aree del Piemonte”: è questa la richiesta che Confesercenti Piemonte rivolge alle istituzioni locali e nazionali. “Esprimiamo – dice Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti Piemonte – la nostra solidarietà ai colleghi e ai cittadini colpiti, e cordoglio per le vittime. Ma la solidarietà non basta: c’è bisogno di un aiuto concreto. Il tessuto commerciale, già gravemente provato dall’emergenza sanitaria, rischia di essere messo definitivamente in ginocchio dagli eventi di questa notte. Dunque, ci attendiamo dalle istituzioni misure di sostegno concreto e in tempi brevi: ne va della sopravvivenza stessa di tantissime imprese del commercio. Passata la fase dell’emergenza più acuta, è necessario mettere mano a un pacchetto di provvedimenti che consentano in tempi brevi la ripresa dell’attività e il ristoro dei danni subiti”.