confesercenti-modena-per-le-pmi:-il-contributo-sull’impresa-digitale-nel-2020-al-modena-smart-life

Ritornano gli appuntamenti del Digital Innovation Hub al Festival sul digitale: le novità che rendono sempre più digital oriented e competitive le imprese

Ritornano gli appuntamenti del Digital Innovation Hub di Confesercenti Modena al Festival sul digitale. Due iniziative, il 22 e 24 settembre – rivolte agli operatori del commercio, della ristorazione e ai professionisti – finalizzate a illustrare i cambiamenti che hanno investito le imprese nei mesi della pandemia. Si discuterà anche delle novità che le rendono sempre più digital oriented e competitive nel contesto socio-economico attuale

Investire nella digitalizzazione delle imprese in questo singolare momento storico assume un’importanza strategica per il futuro delle attività economiche. Sebbene in tempi di crisi si tenda a ridurre gli investimenti destinati al marketing digitale, i nuovi scenari aperti dalla pandemia richiedono azioni sempre più smart per raggiungere la visibilità necessaria, ottimizzare il rapporto col consumatore finale, fidelizzare la clientela e continuare a fare rete, in un’impresa sempre più digitale. Ne è convinta Confesercenti Modena che, in occasione della quinta edizione di Modena Smart Life tramite il suo Digital Innovation Hub – sportello digitale di Confesercenti al servizio delle piccole, piccolissime e medie imprese – ha organizzato due iniziative: il digital speach Nuove customer experience martedì 22 settembre e la live conference Accelerazione Digitale giovedì 24 settembre, sempre all’insegna del payoff “Innova la vendita, fai la differenza!”.

“Network, vivere connessi” è invece il tema del Modena Smart Life di quest’anno e anche del focus del DIH Confesercenti Modena: “Economia reale contro economia virtuale? Noi riteniamo di no: la vera sfida è coniugare l’una all’altra, contaminazione necessaria per affrontare la trasformazione del mondo dell’impresa e del lavoro, della quale la pandemia ha vertiginosamente accelerato i tempi – fa notare Marvj Rosselli, Direttore Provinciale Confesercenti Modena – Questo comporta un lavoro continuo di supporto alle imprese, per assisterle nel percorso di necessaria evoluzione. Abbiamo rafforzato la nostra mission: fare rete d’impresa, vivendo questi mesi virtualmente connessi agli associati. Tutti noi abbiamo sperimentato l’importanza del digitale nell’essere rapidamente ed efficacemente connessi: distanti ma “vicini”. La rete è quindi un’opportunità e la grande sfida per il futuro. Confesercenti è al fianco delle imprese al fine di potenziarne visibilità e competitività, fornendo consulenza e strumenti indispensabili”.

II digital speach di martedì 22, della durata di circa un’ora, si terrà in collegamento sulla piattaforma GoToMeeting a partire dalle ore 16:30. “Nuove customer experiences. Come sono cambiate accoglienza e servizio al cliente”: un’intervista condotta da Nicoletta Polliotto – digital food and tourism marketer – a quattro imprenditori modenesi come Wainer Pacchioni del settore retail food, Paola Poletti, retail non food, Gabriella Gibertini, settore turismo e Loris Monzoni settore wellness, introdotti da Rosanna Spinelli (coordinatrice del Digital Innovation Hub Confesercenti). Quattro testimonianze di come, nei mesi segnati dall’emergenza sanitaria Covid 19, imprese appartenenti a settori differenti abbiano vissuto il cambiamento organizzativo e di gestione delle attività (info e iscrizioni https://bit.ly/3hWqkb1).

Giovedì, 24 invece, presso la sede provinciale dell’Associazione, a partire dalle ore 15.00 avrà luogo la live conference “Accelerazione digitale. La trasformazione digitale delle PMI di commercio turismo e servizi per gestire l’emergenza Covid-19”: quattro esperti si rivolgeranno agli imprenditori. Matteo Orlandi, docente e consulente per l’innovazione delle attività locali; Luca Bove, esperto Google My Business e fondatore di Local Strategy; Elisabetta Saorin, content marketing manager Omniaweb Italia e Nicoletta Polliotto, digital food and tourism marketer, trasferiranno alle aziende partecipanti le “buone pratiche” per affrontare al meglio l’accelerazione digitale nell’era del Covid-19.

Si potrà assistere all’evento in presenza, con accesso limitato presso l’auditorium, oppure in collegamento dal proprio computer o smartphone; in entrambi i casi è richiesta l’iscrizione al link: https://bit.ly/2EUlfll.

La partecipazione ai due eventi è gratuita, previa registrazione ai rispettivi link.

Info: Dr.ssa R. Spinelli tel 059/892622 – dih@confesercentimodena.it