confesercenti-modena-area-nord-commenta-la-decisione-del-comune-di-mirandola-di-non-sostenere-economicamente-il-campionato-italiana-“strada-donne-elite-under-23”

Il Direttore Bega: “Crediamo sia stata un’occasione persa, eventi di questo tipo sono un’opportunità per il territorio e per gli esercizi commerciali”

Confesercenti Area Nord si dice dispiaciuta per la decisione del comune di Mirandola, arrivata pochi giorni prima del passaggio della gara ciclistica femminile, che si è tenuta domenica scorsa nei comune dell’Area Nord

“Crediamo sia stata un’occasione persa – commenta Mauro Bega, direttore di Confesercenti Area Nord – e sinceramente non capiamo come, a pochi giorni dalla gara e dopo che l’amministrazione aveva già confermato il contributo economico, come gli altri comuni, si sia tirata indietro e non abbia più voluto contribuire economicamente per l’evento”.

Per l’associazione di categoria, il passaggio della gara ciclistica femminile è stato un evento importante che ha aiutato anche le attività commerciali del territorio: “Eventi di questo tipo sono un’opportunità per il territorio e per gli esercizi commerciali e auspichiamo che anche l’amministrazione di Mirandola, in futuro, li sostenga anziché cambiare idea all’ultimo minuto. E’ fondamentale sostenere iniziative che vanno a contribuire al sostegno e alla valorizzazione delle attività commerciali e delle imprese dell’Area Nord.”

L’articolo Confesercenti Modena Area Nord commenta la decisione del Comune di Mirandola di non sostenere economicamente il campionato italiana “Strada donne elitè under 23” proviene da Confesercenti Nazionale.

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427