confesercenti-lombardia:-blocchi-del-traffico-per-i-veicoli-diesel-euro-4

La Giunta di Regione Lombardia ha annunciato il blocco invernale permanente dei veicoli diesel euro 4 dall’ 11 gennaio

La giunta di Regione Lombardia ha scelto la data dell’11 Gennaio 2021 per avviare il già annunciato blocco invernale permanente dei veicoli Diesel Euro 4 non rientranti in una delle limitate categorie di veicoli escluse dall’obbligo (tra cui automezzi con FAP in grado di ridurre le emissioni quantomeno a 0,0045 g/km e, in ogni caso, veicoli con a bordo almeno 3 persone).

Il blocco permanente sarà attivo fino alla fine di Marzo, per poi riprendere dal prossimo Ottobre, in tutti i Comuni di Fascia 1 (ossia nelle conurbazioni attorno ai Comuni capoluogo) nonché nei 5 Comuni con più di 30.000 abitanti di Fascia 2 (Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e San Giuliano Milanese), dal Lunedì al Venerdì nell’orario 7:30-19:30.

In caso di elevata presenza di polveri sottili in atmosfera in una determinata provincia o nella città metropolitana, il blocco permanente sarà rafforzato da misure temporanee che estenderanno il fermo degli Euro 4 Diesel nei centri urbani con più di 30.000 abitanti anche al Sabato e alle Domenica (ore 8:30-18:30), peraltro vietando la sosta con motore acceso da parte di tutti i veicoli.

I blocchi temporanei impediranno altresì la circolazione dei veicoli che abbiano istallato il dispositivo MoVe-In per continuare a circolare entro le soglie kilometriche previste (5.000 a semestre per autovetture e 6.000 per trasporto merci o autobus) durante il blocco permanente invernale, salvo che con riferimento ai commercianti ambulanti che abbiano attivato per tempo i servizi aggiuntivi di cui alla convenzione sviluppata tra Regione Lombardia e l’Associazione Nazionale Venditori Ambulanti ANVA-Confesercenti Lombardia (leggi qui la notizia su MoVe-In per ambulanti).