confesercenti-caserta-rilancia-l’attivita-dello-sportello-sos-imprese-coronavirus

Il Direttore Ricciardi: “gli associati non solo avranno la possibilità di comprendere gli strumenti con cui sostenere le loro attività ma potranno altresì ricevere assistenza da professionisti”

Confesercenti Provinciale di Caserta rilancia l’attività dello sportello Sportello SOS imprese corona virus, grazie al quale gli associati e gli imprenditori in genere potranno ricevere assistenza gratuita, anche con riferimento alle precedenti disposizioni che regolano l’operatività di tutte le attività economiche per fronteggiare il diffondersi dell’epidemia in questa nuova fase di emergenza.

«E’ possibile contattare lo sportello SOS imprese Corona Virus al numero 0823341533, oppure all’indirizzo di posta elettronica info@confesercentcaserta.it» commenta il Direttore Provinciale Gennaro Ricciardi «gli associati di Confesercenti provinciale di Caserta non solo avranno la possibilità di comprendere gli strumenti con cui sostenere le loro attività in questo difficile momento, ma potranno altresì ricevere assistenza da professionisti in grado di accompagnarli nell’attivazione di ognuna di queste misure. Lo Scopo dell’iniziativa è quello di recepire le istanze del settore pmi del commercio del turismo e dei servizi ed allo stesso tempo di promuovere i nostri servizi agli associati».

«Da domenica siamo stati nuovamente chiamati a fare un enorme sacrificio, il mondo produttivo si è dovuto fermare ancora una volta – commenta Salvatore Petrella Presidente Provinciale di Confesercenti. – Un sacrificio che poteva essere evitato se solo lo Stato avesse lavorato in sinergia ed in modo concreto. Confesercenti, resta al suo posto: al fianco delle imprese, sempre”.

Confesercenti Provinciale Caserta, darà un forte sostegno alle imprese sul tema del credito agevolato, su questo tema abbiamo rilanciato la nostra azione per consentire alle imprese che ci interpellano di poter accedere a finanziamento a tasso agevolato, grazie all’intermediazione di Cosvig/Confesercenti. Presso, la nostra sede provinciale, infine, – conclude Petrella – sono operativi degli specialisti per offrire consulenza gratuita. Vogliamo essere un punto di riferimento saldo per i nostri iscritti e per gli imprenditori che vorranno prenderci in considerazione.