confesercenti-arezzo:-torna-il-mercatale-alla-sua-ottava-edizione-del-2020

Torna sotto i Portici di via Roma il Mercatale con tantissime eccellenze gastronomiche tipiche  del territorio

Sabato 1 agosto sotto i Portici di via Roma, in concomitanza con la Fiera Antiquaria, Confesercenti organizza, dalle 9 alle 19, il Mercatale.

Sarà l’ottava edizione del 2020 ed avrà come protagonisti l’aglione della valdichiana, i tartufi freschi oltre a tantissime altre eccellenze gastronomiche tra cui il prosciutto del Casentino, i formaggi freschi e stagionati del Valdarno e della Valtiberina, i prodotti da forno della Valtiberina, da gustare anche durante i picnic e le escursioni da effettuare nei freschi boschi del nostro territorio o da assaporare in compagnia di amici e familiari nelle case di campagna.

A dare il benvenuto al ritorno degli espositori di antiquariato per le strade del centro storico ci saranno dieci  stand.

“L’edizione del Mercatale” annuncia Lucio Gori di Confesercenti “rappresenta un’occasione di acquisto per le famiglie e per i visitatori. Gli stand garantiscono la genuinità dei prodotti per un mercato che si differenzia proprio per la peculiarità di valorizzare la merce a chilometro zero. Confesercenti è convinta che il Mercatale possa rappresentare anche uno straordinario strumento di promozione per le nostre eccellenze nei confronti dei numerosi turisti italiani che soprattutto in questa fase, visiteranno il nostro centro storico. Come prassi ormai consolidata, gli espositori adotteranno tutte le misure di distanziamento sociale e le regole previste dalle linee guida del Governo e del comune, per assicurare la  loro sicurezza e quella della clientela durante la fase 3 dell’emergenza Covid-19”.