confesercenti-arezzo:-al-via-“sapori-divini”-a-sansepolcro

Nel centro storico torna l’appuntamento con l’enogastronomia Toscana. Come nelle scorse edizioni, è volta a valorizzare il vino ed i prodotti agroalimentari della tradizione culturale e culinaria della Valtiberina e delle zone limitrofe

Presentato a Sansepolcro, l’appuntamento con Sapori DiVini in programma l’11 e il 12 giugno.

La manifestazione, che torna finalmente ad animare il centro storico biturgense dopo lo stop Covid, come nelle scorse edizioni, è volta a valorizzare il vino ed i prodotti agroalimentari della tradizione culturale e culinaria della Valtiberina e delle zone limitrofe.

L’evento sarà dedicato alla degustazione non soltanto dei vini aretini e toscani, ma anche degli altri italiani che provengono dalle Regioni confinanti quindi vini umbri, romagnoli e marchigiani.
A presentare l’evento, nella sala della giunta di Sansepolcro, erano presenti il sindaco Fabrizio Innocenti e l’assessore alla cultura Francesca Mercati, insieme a Chiara Cascianini per la Confesercenti Valtiberina e Sonia Fortunato per l’associazione Commercianti del centro storico di Sansepolcro oltre ai rappresentanti di altre associazioni ed enti che collaborano con il comune per la realizzazione dell’evento.

La Città di Sansepolcro è stata un importante centro culturale dell’Italia del Quattrocento, oltre che un crocevia di scambio per artisti, imprenditori e commercianti. Proprio in riferimento a questo glorioso passato, dalla ricchezza delle nostre tradizioni, questo evento si pone l’obiettivo di dare risalto alle eccellenze della nostra terra attraverso una diretta interazione tra i prodotti eno-gastronomici e le risorse storiche, artistiche ed architettoniche che più ci identificano.

La manifestazione “Sapori DiVini” è inserita nel calendario di iniziative Vetrina Toscana, il progetto di Regione Toscana e Unioncamere Toscana per valorizzare l’identità delle destinazioni turistiche e delle tradizioni culturali ed enogastronomiche toscane. Il progetto è realizzato con il contributo di Regione Toscana e Unioncamere Toscana, della Camera di Commercio di Arezzo-Siena e con il sostegno di Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana. Fondamentale la collaborazione e il contributo delle associazioni di categoria del commercio e turismo, Confesercenti e Confcommercio che hanno coordinato e coinvolto tutta la rete locale di ristoranti, botteghe, produttori alimentari ed alberghi presenti sui diversi territori.

Anche quest’anno la sede per la degustazione dei vini sarà la splendida cornice di Piazza Garibaldi e dei locali a piano terra di Palazzo Pretorio, mentre nel Palazzo delle Laudi (sede del Comune) sono previste le degustazioni guidate.

Con 15 euro sarà possibile acquistare un bicchiere con sacchetto portabicchiere e cinque ticket per le degustazioni: gli stand saranno aperti il sabato dalle 16 alle 23 e la domenica dalle 11 alle 20.

L’articolo Confesercenti Arezzo: al via “Sapori Divini” a Sansepolcro proviene da Confesercenti Nazionale.

 Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427