notizie

Non c’è più tempo: il 9 dicembre a Roma la conferenza unitaria del Turismo organizzato

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Fisco: per partite iva possibili tagli Irpef fino a 800 euro

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Il presidente di Assoturismo Messina ospite di TgCom24

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Droni: Dast-Confesercenti, esposto contro esami online da casa Open A2

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Lavoro: verso firma protocollo su smart working nel privato

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Confesercenti Torino: “Super green pass, per il commercio avvio senza problemi”

Sala Stampa No Comments
confesercenti-torino:-“super-green-pass,-per-il-commercio-avvio-senza-problemi”

Il Presidente Banchieri: “Un sacrificio necessario per evitare nuove limitazioni”

Per le attività commerciali la giornata di avvio del Super Green Pass si sta rivelando priva di problemi: la clientela è sufficientemente informata e non polemica; tutto bene anche dal punto di vista dell’aggiornamento dell’app di lettura del certificato verde. È quanto emerge da un sondaggio effettuato da Confesercenti, nella mattinata e nel dopo pausa pranzo, fra i pubblici esercizi di Torino e provincia. Gli operatori non rilevano particolari criticità rispetto a quella che non è una assoluta novità ma una ricalibratura di uno strumento già esistente, al quale la clientela si è ormai abituata. Importante il fatto che si sia mantenuta la non obbligatorietà per il consumo al banco, il che rende tutto più semplice e gestibile.

“È confortante – commenta Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti – che le novità del green pass rafforzato non abbiamo creato particolari intoppi. Certamente l’aver alzato l’asticella dei controlli esclude un’altra parte della clientela (circa il 15%). Tuttavia, bisogna fare di tutto per evitare un’alternativa ben peggiore: il ritorno alle limitazioni che hanno gravemente danneggiato l’economia e stravolto la vita degli italiani. Questo sacrificio da parte di tutti è necessario per contribuire a superare insieme la pandemia”.

 

L’articolo Confesercenti Torino: “Super green pass, per il commercio avvio senza problemi” proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Liguria: Super Green Pass, le prime reazioni tra ristoratori e albergatori genovesi

Sala Stampa No Comments
confesercenti-liguria:-super-green-pass,-le-prime-reazioni-tra-ristoratori-e-albergatori-genovesi

Il Presidente di Fiepet Alessandro Simone ed il coordinatore di Assohotel Fabio Serpi: “Riteniamo sia giunta l’ora dell’introduzione dell’obbligo vaccinale perché non è possibile continuare a delegare l’applicazione di norme così importanti agli esercenti”

Oggi, lunedì 6 dicembre, entra a tutti gli effetti in vigore il nuovo Super green pass che concede maggior libertà di movimento ed accesso ai soggetti vaccinati rispetto a quanti abbiano solamente un tampone valido. A fare il punto della situazione tra i commercianti genovesi sono, per Confesercenti, il presidente provinciale Fiepet, Alessandro Simone, ed il coordinatore locale di Assohotel, Fabio Serpi.

«Con grande senso di responsabilità, e ribadendo la piena disponibilità già espressa al prefetto nell’incontro della settimana scorsa, tutti i pubblici esercizi genovesi stanno facendo la loro parte nel verificare l’osservanza dei nuovi obblighi, consapevoli dell’insostenibilità di una nuova ondata di chiusure generalizzate – riferisce Alessandro Simone sul fronte dei pubblici esercizi -. Detto questo, riteniamo sia giunta l’ora, da parte del governo, di una piena assunzione di responsabilità, e quindi dell’introduzione dell’obbligo vaccinale, perché non è possibile continuare a delegare l’applicazione di norme così importanti per la salute pubblica a chi, di lavoro, dovrebbe e vorrebbe fare altro: e cioè baristi, ristoratori ed esercenti in genere».

«Il decreto legge 172 dello scorso 26 novembre stabilisce che, per poter alloggiare in una struttura ricettiva alberghiera o extralberghiera, bisogna essere vaccinati, guariti o in possesso di un tampone negativo – riassume Fabio Serpi -. Per le aziende del nostro settore la situazione continua ad essere molto delicata e, pur comprendendo l’intenzione del governo di convincere quante più persone a vaccinarsi, è però importante veicolare un messaggio di apertura: rispetto ad un anno fa abbiamo gli strumenti per tornare a fare la vita di sempre e, quindi, per tornare a viaggiare e soggiornare in ambienti ancora più sicuri di un tempo. Un altro aspetto da chiarire per chi fa il nostro mestiere riguarda la gestione dei turisti stranieri e, in particolare, il problema di chi ha ricevuto un vaccino non ancora riconosciuto dall’Ema: è una questione che va risolta al più presto tra la comunità scientifica e le istituzioni ad ogni livello altrimenti, giusto per fare un esempio, rischiamo di perdere tutti i turisti in arrivo da Cina e Russia. Infine, è necessario un intervento sul costo dei tamponi per le aziende e i liberi professionisti in genere».

L’articolo Confesercenti Liguria: Super Green Pass, le prime reazioni tra ristoratori e albergatori genovesi proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Pistoia lancia l’album di figurine dei “Natalini”

Sala Stampa No Comments
confesercenti-pistoia-lancia-l’album-di-figurine-dei-“natalini”

Una nuova iniziativa per queste festività natalizie targata Confesercenti, che vede protagonisti negozi, bar, ristoranti e alberghi di Monsummano Terme, Pescia, Ponte Buggianese e Montecatini Terme

Dall’8 al 31 dicembre, infatti, grandi e piccoli potranno ricevere in regalo il magico album e collezionare le figurine dei “Natalini”.

L’album di figurine si potrà trovare nelle attività commerciali riconoscibili dalla locandina posta all’esterno con scritto “Amico di Babbo Natale” (che possono essere visualizzati a questo indirizzo: https://www.confesercenti.pistoia.it/lalbum-di-figuri…vare-le-figurine

Il gioco sarà collezionare le 11 figurine originali e divertenti dei Natalini facendo acquisti nei negozi “Amici di Babbo Natale” dei quattro comuni della Valdinievole. Chi riuscirà a completare la raccolta con tutte le 11 figurine potrà ricevere un regalo sorpresa presentando l’album completo in uno di questi appuntamenti:

  • mercoledì 5 gennaio dalle 15 alle 18 – da Colazione da Tiffany – Viale V. Martini, 2, Monsummano Terme
  • mercoledì 5 gennaio dalle 15 alle 18 – Festa del Befano – piazza del Grano, Pescia
  • giovedì 6 gennaio alle 17.30 – Tombola nonni e nipoti (i premi saranno consegnati dalla befana) – Circolo ricreativo del popolo, via Puccini 12, Ponte Buggianese
  • sabato 8 gennaio dalle 15 alle 18 allo stand di Avis allestito in corso Roma n. 52/54 (Ranieri Viaggi) a Montecatini Terme.

L’articolo Confesercenti Pistoia lancia l’album di figurine dei “Natalini” proviene da Confesercenti Nazionale.

Vendite, Confesercenti: “Ripresa commercio prosegue ma rallenta, si inizia a sentire effetto inflazione”

Sala Stampa No Comments
vendite,-confesercenti:-“ripresa-commercio-prosegue-ma-rallenta,-si-inizia-a-sentire-effetto-inflazione”

“Accelerare su ‘taglia bollette’, servono più risorse”

La ripresa delle vendite prosegue, ma rallenta il ritmo: ad ottobre Istat segnala una crescita sull’anno del +3,7% in valore, contro il +5,3% registrato a settembre. Una frenata ancora di lieve entità, dovuta in parte anche all’effetto dell’aumento dei prezzi, in particolare dei beni energetici, registrato negli ultimi mesi.

Così l’Ufficio Economico Confesercenti.

Il dato diffuso oggi da Istat sul commercio al dettaglio ad ottobre fotografa ancora una situazione di ripresa, ma con alcune ombre. La crescita è infatti dovuta soprattutto al comparto non alimentare, che sta ancora recuperando sul crollo dello scorso anno. I beni alimentari invece subiscono una flessione in volume rispetto allo scorso ottobre di quasi un punto percentuale, un calo che risente probabilmente della corsa dell’inflazione. Nonostante questo, la variazione in volume dei primi 10 mesi è ancora positiva per l’alimentare, 1%, e rilevante per il non alimentare, 11,6%, dopo che nell’intero 2020 aveva perso l’11,7%.

Il commercio online, invece, segna il passo e per la prima volta registra una caduta rispetto allo scorso anno, con un calo del -3,7% nel confronto tendenziale con ottobre 2020, quando comunque l’indice dell’ecommerce aveva registrato il picco record di quasi 400 punti.

Appare invece più positiva la situazione per le imprese del commercio operanti su piccole superfici: i negozi registrano in media sui dieci mesi una variazione dell’8,4% in valore, che stimiamo corrisponda ad aumento di circa il 7% in volume. Anche in questo caso, però si tratta di un dato influenzato almeno in parte dal confronto statistico, in quanto nei primi dieci mesi del 2020 l’indice medio non arrivava a 90, avendo toccato, mese dopo mese, valori sempre più bassi.

“L’inflazione è in aumento a causa dei rincari dei beni energetici – commenta Confesercenti –, una corsa che potrebbe avere un impatto rilevante sul potere d’acquisto e sui consumi degli italiani. Secondo le nostre stime, potrebbe causare una perdita di circa 9,5 miliardi di spesa in due anni”.

“Anche le piccole imprese stanno registrando pesanti aumenti di costo sulle utenze, fino a 4mila euro in più per la sola energia elettrica. Un aumento che rischia di avere un impatto notevole soprattutto sui bilanci delle micro e piccole attività, già alle prese con una difficile ripartenza. Per questo, anche considerando la stagione natalizia alle porte, è necessario accelerare sul nuovo intervento ‘taglia-bollette’, incrementando anche le risorse da mettere a disposizione. Sarebbe un investimento nella ripresa”.

L’articolo Vendite, Confesercenti: “Ripresa commercio prosegue ma rallenta, si inizia a sentire effetto inflazione” proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti BAT, un video sulle norme anti-Covid per le feste natalizie

confesercenti No Comments
confesercenti-bat,-un-video-sulle-norme-anti-covid-per-le-feste-natalizie

Il coordinatore della FIEPeT Confesercenti BAT, Francesco Petruzzelli, in  un VIDEO ha mostrato concretamente l’applicazione delle norme anticovid in prossimità delle feste natalizie dopo la sottoscrizione in Prefettura del protocollo d’intesa per lo svolgimento in sicurezza degli eventi all’interno delle discoteche e dei locali di intrattenimento.

 

L’articolo Confesercenti BAT, un video sulle norme anti-Covid per le feste natalizie proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427