Dal Territorio

Confesercenti Pistoia: momento di confronto sulla situazione delle imprese

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Liguria: da sabato 30 a lunedì 1 novembre nuovo appuntamento con “Tipicamente Chiavari”

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

AziendeSmart, il progetto di innovazione digitale promosso da Confesercenti Barletta Andria Trani

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Premio Roso – Impresa e Territorio: Marino Roso è stato una delle immagini migliori della Confesercenti, e vogliamo ricordarlo con ancor più vigore per i 50 Anni di Confesercenti Firenze

Sala Stampa No Comments
premio-roso-–-impresa-e-territorio:-marino-roso-e-stato-una-delle-immagini-migliori-della-confesercenti,-e-vogliamo-ricordarlo-con-ancor-piu-vigore-per-i-50-anni-di-confesercenti-firenze

I 50 anni di Confesercenti Firenze, a Campi Bisenzio un’iniziativa di valorizzazione di una fantastica esperienza associativa. Consegnati i Premi “Marino Roso – Impresa e Territorio 2° Edizione”

Nel 2021, Confesercenti festeggia il suo Cinquantesimo Compleanno; proprio nell’ambito delle iniziative organizzate per celebrare quest’importante ricorrenza si è svolta domenica 24 ottobre presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini del Comune di Campi Bisenzio la consegna dei Premi “Marino Roso – Impresa e Territorio”.

Hanno partecipato alla cerimonia Emiliano Fossi Sindaco di Campi Bisenzio, Eugenio Giani Presidente della Regione Toscana, Tommaso Triberti Sindaco di Marradi e Consigliere Delegati allo Sviluppo Economico e Turismo della Città Metropolitana di Firenze, Nico Gronchi Presidente Confesercenti Toscana, Claudio Bianchi Presidente Confesercenti Firenze, Cinzia Danti Presidente Confesercenti Campi Bisenzio, Christian Domizio Presidente del CCN di Campi Bisenzio “Fare Centro Insieme”, Alberto Marini Direttore Confesercenti Firenze e numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale, delle istituzioni e del mondo associativo di Campi Bisenzio; presenti, inoltre, i familiari di Marino Roso: Laura compagna di una vita, la figlia Monica Assessore alle Politiche Educative e Culturali del Comune di Campi Bisenzio, il genero Leonardo e le nipoti Benedetta e Clarissa.

“Marino Roso è riuscito a trasmettere alle persone che lo hanno conosciuto e vi hanno collaborato, per tratti di lavoro più o meno lunghi nella vicenda di Confesercenti, valori positivi come il senso del dovere, il rispetto delle regole, il senso di legalità e l’impegno per raggiungere gli obiettivi condivisi. – hanno affermato i rappresentanti di Confesercenti – Nel 2019 abbiamo deciso di istituire in suo ricordo il ‘Premio Marino Roso – Impresa e Territorio’ con l’obiettivo di rendere sempre vivi ed attuali i valori positivi ed incentivare percorsi associativi ed imprenditoriali virtuosi. Dopo la pausa forzata legata all’emergenza sanitaria, quest’anno, nell’ambito delle celebrazioni per i 50 anni di Confesercenti Firenze, abbiamo deciso di svolgere la seconda edizione per valorizzare l’esperienza associativa come presidio affidabile di servizio, vivibilità, sicurezza e cultura”.

“Marino è un faro che continuerà a guidare per sempre tutte le persone che lo hanno conosciuto: il rispetto degli altri, lo spirito di sacrificio e l’impegno a favore della collettività sono solo alcuni dei valori che mi ha trasmesso. – ha affermato Emiliano Fossi Sindaco di Campi Bisenzio – Un grazie a Confesercenti per mantenere vivo questo ricordo, grazie a un Premio che celebra il radicamento sul territorio e la passione per il proprio lavoro: due degli innumerevoli aspetti che hanno reso unica la figura professionale e umana di Marino, e per cui tutti noi continuiamo a ricordarlo con infinito affetto”.

“È con grande piacere che ho partecipato a quest’iniziativa. Non conoscevo personalmente Marino Roso, ma dai racconti che ho ascoltato stamani e nei giorni scorsi, ho potuto apprezzare il suo grande impegno per la comunità e la sua volontà di trasmettere valori positivi. Immagini di un mondo di passione. – ha detto il Consigliere Triberti – Impresa e territorio sono due realtà estremamente connesse. Rendere appetibili e funzionanti i territori è importante per le imprese, e le imprese aiutano a crescere i territori. Perché questo sistema funzioni però è fondamentale il capitale umano, quindi le persone, come Marino Roso, e come tutti i premiati di oggi.”

“Ho deciso di intervenire a quest’iniziativa di Confesercenti Firenze, perché con il Premio ‘Marino Roso’ si valorizza e celebra un modello di impresa sana, forte e dai valori positivi che come Regione Toscana vogliamo sostenere e promuovere. Mai come adesso c’è bisogno di condividere idee e progetti per ripartire al meglio e costruire uno sviluppo dei territori solido e duraturo. – ha affermato Eugenio Giani Presidente Regione Toscana – In questi mesi, ci siamo fortemente impegnati per accelerare la campagna vaccinale e raggiungere numeri che rendono virtuosa la nostra Regione e un modello di efficienza; solo con la vaccinazione possiamo lasciarci il Covid alle spalle.”

Ecco i nominativi dei premiati: Lamberto Bellini (Firenze), Fabrizio Bonomo (Firenze), Carmine Ferraro (Campi Bisenzio), Paola Ghelardi (Firenze), Tommasina Lepore (Bagno a Ripoli), Alino Mancini (Empoli), Cesare Meini (Rignano sull’Arno), Adriano Rossi (Campi Bisenzio), Franco Saccardi (Scandicci) e Franca Sbraci (Firenze).

La scomparsa di Marino ha lasciato nella vasta comunità della Confesercenti un grande vuoto, che accomuna i soci, i dirigenti, i dipendenti, e un sentimento di gratitudine per ciò che ci lascia, il suo esempio, i suoi valori. Ma ha lasciato anche un compito, che come Associazione avvertiamo forte, quello di seguire il suo esempio per tenere uniti storia e tradizione, con innovazione e futuro, con operosità, intelligenza, determinazione, responsabilità, onestà, generosità.

Marino Roso è stato una delle immagini migliori della Confesercenti, e vogliamo ricordarlo con ancor più vigore per i 50 Anni di Confesercenti Firenze.

L’articolo Premio Roso – Impresa e Territorio: Marino Roso è stato una delle immagini migliori della Confesercenti, e vogliamo ricordarlo con ancor più vigore per i 50 Anni di Confesercenti Firenze proviene da Confesercenti Nazionale.

Premio Roso – Impresa e Territorio: Marino Roso è stato una delle immagini migliori della Confesercenti, e vogliamo ricordarlo con ancor più vigore per i 50 Anni di Confesercenti Firenze

confesercenti No Comments

I 50 anni di Confesercenti Firenze, a Campi Bisenzio un’iniziativa di valorizzazione di una fantastica esperienza associativa. Consegnati i Premi “Marino Roso – Impresa e Territorio 2° Edizione”

Nel 2021, Confesercenti festeggia il suo Cinquantesimo Compleanno; proprio nell’ambito delle iniziative organizzate per celebrare quest’importante ricorrenza si è svolta domenica 24 ottobre presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini del Comune di Campi Bisenzio la consegna dei Premi “Marino Roso – Impresa e Territorio”.

Hanno partecipato alla cerimonia Emiliano Fossi Sindaco di Campi Bisenzio, Eugenio Giani Presidente della Regione Toscana, Tommaso Triberti Sindaco di Marradi e Consigliere Delegati allo Sviluppo Economico e Turismo della Città Metropolitana di Firenze, Nico Gronchi Presidente Confesercenti Toscana, Claudio Bianchi Presidente Confesercenti Firenze, Cinzia Danti Presidente Confesercenti Campi Bisenzio, Christian Domizio Presidente del CCN di Campi Bisenzio “Fare Centro Insieme”, Alberto Marini Direttore Confesercenti Firenze e numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale, delle istituzioni e del mondo associativo di Campi Bisenzio; presenti, inoltre, i familiari di Marino Roso: Laura compagna di una vita, la figlia Monica Assessore alle Politiche Educative e Culturali del Comune di Campi Bisenzio, il genero Leonardo e le nipoti Benedetta e Clarissa.

“Marino Roso è riuscito a trasmettere alle persone che lo hanno conosciuto e vi hanno collaborato, per tratti di lavoro più o meno lunghi nella vicenda di Confesercenti, valori positivi come il senso del dovere, il rispetto delle regole, il senso di legalità e l’impegno per raggiungere gli obiettivi condivisi. – hanno affermato i rappresentanti di Confesercenti – Nel 2019 abbiamo deciso di istituire in suo ricordo il ‘Premio Marino Roso – Impresa e Territorio’ con l’obiettivo di rendere sempre vivi ed attuali i valori positivi ed incentivare percorsi associativi ed imprenditoriali virtuosi. Dopo la pausa forzata legata all’emergenza sanitaria, quest’anno, nell’ambito delle celebrazioni per i 50 anni di Confesercenti Firenze, abbiamo deciso di svolgere la seconda edizione per valorizzare l’esperienza associativa come presidio affidabile di servizio, vivibilità, sicurezza e cultura”.

“Marino è un faro che continuerà a guidare per sempre tutte le persone che lo hanno conosciuto: il rispetto degli altri, lo spirito di sacrificio e l’impegno a favore della collettività sono solo alcuni dei valori che mi ha trasmesso. – ha affermato Emiliano Fossi Sindaco di Campi Bisenzio – Un grazie a Confesercenti per mantenere vivo questo ricordo, grazie a un Premio che celebra il radicamento sul territorio e la passione per il proprio lavoro: due degli innumerevoli aspetti che hanno reso unica la figura professionale e umana di Marino, e per cui tutti noi continuiamo a ricordarlo con infinito affetto”.

“È con grande piacere che ho partecipato a quest’iniziativa. Non conoscevo personalmente Marino Roso, ma dai racconti che ho ascoltato stamani e nei giorni scorsi, ho potuto apprezzare il suo grande impegno per la comunità e la sua volontà di trasmettere valori positivi. Immagini di un mondo di passione. – ha detto il Consigliere Triberti – Impresa e territorio sono due realtà estremamente connesse. Rendere appetibili e funzionanti i territori è importante per le imprese, e le imprese aiutano a crescere i territori. Perché questo sistema funzioni però è fondamentale il capitale umano, quindi le persone, come Marino Roso, e come tutti i premiati di oggi.”

“Ho deciso di intervenire a quest’iniziativa di Confesercenti Firenze, perché con il Premio ‘Marino Roso’ si valorizza e celebra un modello di impresa sana, forte e dai valori positivi che come Regione Toscana vogliamo sostenere e promuovere. Mai come adesso c’è bisogno di condividere idee e progetti per ripartire al meglio e costruire uno sviluppo dei territori solido e duraturo. – ha affermato Eugenio Giani Presidente Regione Toscana – In questi mesi, ci siamo fortemente impegnati per accelerare la campagna vaccinale e raggiungere numeri che rendono virtuosa la nostra Regione e un modello di efficienza; solo con la vaccinazione possiamo lasciarci il Covid alle spalle.”

Ecco i nominativi dei premiati: Lamberto Bellini (Firenze), Fabrizio Bonomo (Firenze), Carmine Ferraro (Campi Bisenzio), Paola Ghelardi (Firenze), Tommasina Lepore (Bagno a Ripoli), Alino Mancini (Empoli), Cesare Meini (Rignano sull’Arno), Adriano Rossi (Campi Bisenzio), Franco Saccardi (Scandicci) e Franca Sbraci (Firenze).

La scomparsa di Marino ha lasciato nella vasta comunità della Confesercenti un grande vuoto, che accomuna i soci, i dirigenti, i dipendenti, e un sentimento di gratitudine per ciò che ci lascia, il suo esempio, i suoi valori. Ma ha lasciato anche un compito, che come Associazione avvertiamo forte, quello di seguire il suo esempio per tenere uniti storia e tradizione, con innovazione e futuro, con operosità, intelligenza, determinazione, responsabilità, onestà, generosità.

Marino Roso è stato una delle immagini migliori della Confesercenti, e vogliamo ricordarlo con ancor più vigore per i 50 Anni di Confesercenti Firenze.

Confesercenti Veneto Centrale: passeggiata fotografica al mercato Solesino con degustazione

Sala Stampa No Comments
confesercenti-veneto-centrale:-passeggiata-fotografica-al-mercato-solesino-con-degustazione

All’evento organizzato e promosso dalla Confesercenti nell’ambito del Distretto del Commercio #TerredelleBasse basta una macchina fotografica o smartphone e tanta curiosità

Una passeggiata fotografica tra i colori, i profumi e i sapori del mercato di Solesino, accompagnati da un fotografo professionista. Strumentazione richiesta: macchina fotografica (o smartphone, o tablet), occhi attenti e molta curiosità. Al termine della fotovisita degustazione di prodotti del territorio per brindare alla giornata.

L’evento, organizzato e promosso dalla Confesercenti del Veneto Centrale nell’ambito del Distretto del Commercio #TerredelleBasse, si svolgerà la mattina di domenica 24 ottobre (o 31 ottobre in caso di pioggia). È un’occasione per scoprire con occhi nuovi il mercato di Solesino, che nella provincia di Padova spicca non solo per storia e tradizione, ma anche per l’ampiezza e la ricchezza di prodotti offerti. Per gli appassionati di fotografia di ogni età e di ogni livello di esperienza (dai più navigati agli esordienti in erba), poi, sarà un’opportunità per mettersi alla prova in modo giocoso e divertente, sperimentando in compagnia.

L’articolo Confesercenti Veneto Centrale: passeggiata fotografica al mercato Solesino con degustazione proviene da Confesercenti Nazionale.

Riconfermato Nicola Rossi alla guida della Confesercenti del Veneto Centrale

Sala Stampa No Comments
riconfermato-nicola-rossi-alla-guida-della-confesercenti-del-veneto-centrale

 L’Assemblea elettiva ha rieletto Nicola Rossi uno dei maggiori imprenditori nel settore fieristico e già presidente dell’associazione dal 2001

Ieri l’assemblea elettiva che ha visto la rielezione di Nicola Rossi, uno dei maggiori imprenditori nel settore fieristico e già presidente dell’associazione dal 2001. Al suo fianco, in qualità di vicepresidente vicario, l’imprenditore nel settore trasporti Flavio Convento.

La fiducia espressa ieri nei confronti di Rossi e Convento è una riconferma all’ottimo lavoro svolto in questi anni, sempre in prima linea per i diritti delle categorie che Confesercenti con orgoglio rappresenta.

«Il 2020» ha detto Rossi «ha segnato la più grave epidemia economica degli ultimi 20 anni. I settori del commercio e del turismo sono stati tra i più colpiti, molte attività non ce l’hanno fatta ed anche la nascita di nuove imprese ha subito una brusca frenata. Un problema da non sottovalutare, perché crea una lacerazione nel tessuto imprenditoriale che si farà sentire nei prossimi anni, soprattutto se dovessimo assistere ad un aumento delle chiusure delle imprese ancora esistenti a causa dell’onda lunga della crisi».

«Il cambiamento già oggi è profondo» continua Rossi «e coinvolge molti aspetti della nostra vita professionale e personale. Si stima che il 40% dei lavoratori non tornerà nelle città. E questo apre a possibilità di rivitalizzazione per i centri minori, che necessitano quindi di progetti mirati: serve promuovere la presenza delle piccole imprese, del commercio di vicinato e artigianato».
Il presidente Rossi ha concluso dedicando una breve riflessione al tema del Green Pass, caldissimo in questi giorni.

«L’andamento dei contagi» ha detto «ci dimostra che la strada dei vaccini è quella corretta. Oggi non possiamo focalizzarci su Green Pass si o Green Pass no. La questione è: vogliamo tenere aperte le attività economiche o vogliamo tornare ad una chiusura totale come lo scorso anno? Il GP è uno strumento che ci può dare continuità d’impresa, e la continuità d’impresa è proprio quello che da marzo 2020 ci è mancata».

Durante l’assemblea di ieri sono state rinnovate le cariche dei membri della Presidenza, che sono:

Cristiano Amedei, Sergio Boggian, Letizia Bonamigo, Marialuisa Cagnotto, Alberto Camposilvan, Lorenzo Casa, Flavio Convento, Linda Ghiraldo, Amalia Guzzon, Greta Imbrunito, Luca Pasin, Mariano Peraro, Nicola Rossi, Marco Serraglio, Alessandra Trivellato ed Enzo Tuis.

L’articolo Riconfermato Nicola Rossi alla guida della Confesercenti del Veneto Centrale proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Campania: inaugurata la sede di Pomigliano, Schiavo: “Al fianco delle 1900 attività, saremo il collante tra loro, il Comune e la Regione”

Sala Stampa No Comments
confesercenti-campania:-inaugurata-la-sede-di-pomigliano,-schiavo:-“al-fianco-delle-1900-attivita,-saremo-il-collante-tra-loro,-il-comune-e-la-regione”

All’inaugurazione, oltre al presidente di Confesercenti Campania Vincenzo Schiavo, presenti il sindaco di Pomigliano Gianluca Del Mastro, il presidente di Confesercenti Pomigliano Antonio Panico e l’assessore al commercio del comune Domenico La Gatta


Questa mattina è stata istituita a Pomigliano la sezione locale di Confesercenti.
La sede, sita in Via Roma, presso lo studio professionale “Lex, com e Labor”, è stata inaugurata alla presenza del presidente di Confesercenti Campania Vincenzo Schiavo, del sindaco di Pomigliano Gianluca Del Mastro, del presidente Confesercenti Pomigliano Antonio Panico, dell’assessore al commercio del comune Domenico La Gatta e di tutto lo staff della neonata sezione.

«L’obiettivo – ha affermato Vincenzo Schiavo, Presidente Confesercenti Campania- è quello di stare al fianco delle imprese pomiglianesi. Il messaggio che vorrei fosse chiaro è che Confesercenti non dimentica nessuno. Stare sul territorio significa essere a disposizione delle aziende. A Pomigliano ci sono 1900 imprese sul territorio, che danno lavoro a circa 7mila persone. Qui c’è un’economia che funziona. La qualità della vita a Pomigliano è buona, ma si può alzare l’asticella perché ci sono uomini e donne di qualità. Il Presidente Antonio Panico, il segretario Adriano Mosca e tutta la squadra di professionisti che abbiamo creato assisteranno e coadiuveranno gli imprenditori del territorio per rendere più forte l’economia locale. Confesercenti sostiene questo tipo di attività perché è fondamentale dare continuità all’economia del territorio. Conosco il presidente Panico già da molti anni, essendo stato vicepresidente di una delle nostre 73 categorie. Collaborando con lui ho avuto modo di apprezzarne lo spessore umano, professionale e la tenacia. Al fianco di Panico, in Confesercenti Pomigliano c’è una squadra giovane e forte di professionisti formata da avvocati, commercialisti e ingegneri, che darà supporto e aiuto continuando a sostenere le imprese proponendosi quale interlocutore serio, preciso e affidabile per imprenditori e amministratori. Il compito di Confesercenti è di sostenere le attività e presentare i progetti giusti al Comune per convogliare le risorse del Pnrr anche su questo territorio».

Su questi temi si è espresso anche il sindaco di Pomigliano Gianluca Del Masto, felice di avere nella propria città un interlocutore di prestigio come Confesercenti: «La presenza di Confesercenti a Pomigliano è fondamentale. La nuova sede è un segnale forte per le imprese del territorio e per la politica che ha così nuovi interlocutori. Tutte le associazioni di categoria, insieme, permettono quel collegamento tra l’amministrazione, che deve dare risposte, che deve offrire servizi, e coloro che invece sono direttamente sul campo a lavorare e che si impegnano in una prospettiva futura di benessere dell’azienda e del territorio. Ci interfacceremo con le aziende grazie alla presenza di Confesercenti sul territorio, che senza dubbio ci trasferirà, avendo il “polso” della situazione, le necessità e le esigenze degli esercenti. L’obiettivo comune è quello di portare a Pomigliano un numero sempre crescente di persone interessate ad assicurare alla città servizi e un’offerta sempre più ampia sotto il profilo economico. Noi crediamo che con Confesercenti si possano trovare soluzioni per una collaborazione fattiva, con riunioni operative settimanali, e che insieme si riesca a guardare avanti anche in una prospettiva di raccolta di finanziamenti alle imprese. Il nostro compito, come amministratori, è quello di fornire servizi, strade, parcheggi, e sicurezza affinché le attività produttive possano restare a lungo sul territorio, convogliando in tal senso persone e indotto. Proveremo inoltre anche a snellire i tempi della burocrazia a favore delle attività del territorio»

Infine Antonio Panico, Presidente sezione Pomigliano d’Arco di Confesercenti: «L’inaugurazione di una nuova sede di Confesercenti sul nostro territorio ha un’importanza fondamentale. Era un’assenza ingiustificata per quelle che sono le caratteristiche del tessuto economico di Pomigliano, che nasce con una vocazione industriale e si trasforma in una realtà commerciale, mantenendo tutta la parte industriale, con un bacino di utenza di circa 1.900 imprese. Il nostro obiettivo è quello di fare da collante tra i cittadini, il Comune e la Regione. Con l’aiuto del Presidente Vincenzo Schiavo e il supporto del know-how che ci mette a disposizione Confesercenti, cercheremo di trasmettere tutto questo agli amministratori del territorio di Pomigliano. Per raggiungere i risultati prefissati punteremo su persone serie e qualificate, cosa che potrebbe apparire scontata ma non lo è. La squadra di Confesercenti Pomigliano è formata da giovani competenti in materia fiscale, legale e ingegneristica. Ma soprattutto è composta da persone perbene. Ci facciamo un in bocca al lupo da soli perché ci aspetta un duro lavoro ma, ne siamo fermamente convinti, ce la faremo».

All’inaugurazione erano presenti anche Alessandro De Santis, responsabile sviluppo di Confesercenti di Napoli e Armando Chiantese, cooordinatore regionale e provinciale dei giovani imprenditori.

A completare la Giunta della nascente sezione di Pomigliano di Confesercenti saranno il segretario Adriano Mosca, l’ingegnere Antonio Valentino, (che supporterà le imprese nello sviluppo tecnologico e nell’informatica, in modo da favorire la trasformazione di Pomigliano in “smart city”). Inoltre presso lo studio della sezione, dell’avvocato Fabio Di Gennaro, sarà possibile avere il supporto di qualificati professionisti (in campo legale, fiscale e nella materia del giuslavoro), ovvero di Fabrizio Di Maria, Daniele Pulcrano, Marco Cossentino, Pasquale La Gatta, Nicolo’ Rubino e dello stesso Fabio Di Gennaro.

L’articolo Confesercenti Campania: inaugurata la sede di Pomigliano, Schiavo: “Al fianco delle 1900 attività, saremo il collante tra loro, il Comune e la Regione” proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Veneto Centrale: passeggiata fotografica al mercato Solesino con degustazione

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Riconfermato Nicola Rossi alla guida della Confesercenti del Veneto Centrale

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427