Comunicati Stampa

Droni: DAST Confesercenti, chiarimento Enac su esame OPEN A2 fondamentale per sicurezza e professionalità del settore

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Fiesa: Daniele Erasmi eletto nuovo presidente Fiesa Confesercenti

Sala Stampa No Comments
fiesa:-daniele-erasmi-eletto-nuovo-presidente-fiesa-confesercenti

Nel corso dell’Assemblea si è tenuta la tavola rotonda “La distribuzione alimentare di fronte ai nuovi scenari ecologici”

Daniele Erasmi, 46 anni, abruzzese, è il nuovo presidente Fiesa, la Federazione italiana esercenti specialisti dell’alimentazione Confesercenti. Ad eleggerlo, a larghissima maggioranza, l’Assemblea dei delegati.

Succede a Gian Paolo Angelotti al quale va il ringraziamento per il lavoro svolto della Federazione e della Confesercenti tutta.

Erasmi, nel ringraziare il presidente uscente e la Fiesa per averlo indicato come guida della Federazione ha sottolineato: “In questo momento particolare post pandemia, il nostro impegno sarà quello di portare il comparto che rappresentiamo ai livelli pre-Covid. Parlo al plurale perché ritengo sia un lavoro corale che dovrà a coinvolgere tutte le categorie interne alla Fiesa. Ritengo, inoltre, strategico operare affinché si giunga all’approvazione della nostra proposta di legge in tutela dei negozi di vicinato che, assieme a quella per le chiusure domenicali, potrà garantire la sopravvivenza degli esercizi di vicinato nelle migliaia di piccoli borghi che caratterizzano il nostro Paese”.

Nel corso dell’Assemblea si è tenuta la tavola rotonda “La distribuzione alimentare di fronte ai nuovi scenari ecologici” alla quale hanno preso parte: Pier Luigi Del Viscovo, editorialista e docente di marketing, distribuzione e vendita, Emilio Viafora, presidente Federconsumatori, Nico Gronchi, vicepresidente Confesercenti nazionale, On. Luca Squeri, membro X Commissione Camera dei deputati, On. Maria Chiara Gadda membro XIII Commissione Camera dei deputati, On. Martina Nardi, presidente X Commissione Attività Produttive Camera dei deputati. Le conclusioni sono state affidate al presidente uscente Gian Paolo Angelotti.

L’articolo Fiesa: Daniele Erasmi eletto nuovo presidente Fiesa Confesercenti proviene da Confesercenti Nazionale.

Turismo, Assohotel: da ministro Garavaglia attendiamo un intervento tempestivo su distanziamento nelle sale eventi, abolizione seconda rata Imu e prolugamento crediti imposta per locazioni

Sala Stampa No Comments
turismo,-assohotel:-da-ministro-garavaglia-attendiamo-un-intervento-tempestivo-su-distanziamento-nelle-sale-eventi,-abolizione-seconda-rata-imu-e-prolugamento-crediti-imposta-per-locazioni

“Il distanziamento di un metro nelle sale degli alberghi utilizzate per l’organizzazione di meeting, convegni ed eventi è una restrizione iniqua che va abolita: attendiamo, in questa direzione, ancora una risposta dal ministro Garavaglia”.

Così Nicola Scolamacchia, vice presidente vicario di Assohotel, in una nota.

“Non si comprende – precisa il Presidente – perché si vada al cinema e al teatro con il 100% di capienza, mentre nelle sale meeting si debba tuttora mantenere il distanziamento sociale. Questo rappresenta un freno enorme per l’industria del settore ed un ulteriore danno economico per le imprese”.

“Chiediamo inoltre risposte – prosegue – per quanto riguarda l’abolizione della seconda rata Imu per gli alberghi che continuano, ancora oggi, a soffrire le conseguenze della pandemia, insieme al prolungamento del credito d’imposta per le locazioni almeno fino a dicembre 2021, anche recuperando le risorse inutilizzate dal bonus vacanze al fine di sostenere in maniera più diretta il settore”.

“Infine – conclude Scolamacchia – è necessaria la revisione dei protocolli per somministrazione delle colazioni che, pur mantenendo stringenti regole per il contenimento della diffusione del COVID, consenta il buffet a libero servizio per tutti gli ospiti e permetta loro di godere della più alta qualità di servizio che il nostro sistema ricettivo può offrire”.

 

L’articolo Turismo, Assohotel: da ministro Garavaglia attendiamo un intervento tempestivo su distanziamento nelle sale eventi, abolizione seconda rata Imu e prolugamento crediti imposta per locazioni proviene da Confesercenti Nazionale.

Fiesa: Daniele Erasmi eletto nuovo presidente Fiesa Confesercenti

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Turismo, Assohotel: da ministro Garavaglia attendiamo un intervento tempestivo su distanziamento nelle sale eventi, abolizione seconda rata Imu e prolugamento crediti imposta per locazioni

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Fiesa Confesercenti, importanza e ruolo degli esercizi di vicinato. Cittadini ed esercenti contro la desertificazione commerciale

Sala Stampa No Comments
fiesa-confesercenti,-importanza-e-ruolo-degli-esercizi-di-vicinato.-cittadini-ed-esercenti-contro-la-desertificazione-commerciale

Domani, 18 novembre, nel corso dell’Assemblea elettiva Fiesa, sarà presentato il Report, realizzato con Federconsumatori sulla chiusura degli esercizi di vicinato alimentare

La crisi degli esercizi di vicinato è la crisi di un’intera comunità. Ecco perché Fiesa Confesercenti e Federconsumatori hanno deciso di tracciare, durante l’Assemblea elettiva della Federazione degli esercenti specialisti nell’alimentazione Confesercenti dal titolo “La distribuzione protagonista dell’alimentazione nell’era della transizione”, la mappa della progressiva desertificazione degli esercizi di vicinato, prima e durante la pandemia. Appuntamento per:

Giovedì 18 novembre alle ore 10.00 

Piattaforma Zoom 

https://us06web.zoom.us/j/89967383620 

Aprirà i lavori il saluto del presidente Fiesa Giampaolo Angelotti. Alle 10.30 si terrà la tavola rotonda sul tema “La distribuzione alimentare di fronte ai nuovi scenari ecologici”, alla quale prenderanno parte: Pier Luigi Del Viscovo, editorialista e docente di marketing, distribuzione e vendita, Emilio Viafora, presidente Federconsumatori, Nico Gronchi vicepresidente Confesercenti nazionale, On. Luca Squeri, membro X Commissione Camera dei deputati, On. Maria Chiara Gadda membro XIII Commissione Camera dei deputatiOn. Martina Nardi, presidente X Commissione Attività Produttive Camera dei deputati. Le conclusioni saranno affidate a Giampaolo Angelotti. 

Nel pomeriggio, in seduta riservata, dopo la relazione del presidente uscente Angelotti ed il dibattito sul documento politico e programmatico della Federazione, si terrà l’assemblea elettiva del presidente, della presidenza e del collegio di garanzia. Chiuderà i lavori l’intervento del presidente eletto.

L’articolo Fiesa Confesercenti, importanza e ruolo degli esercizi di vicinato. Cittadini ed esercenti contro la desertificazione commerciale proviene da Confesercenti Nazionale.

Fiesa Confesercenti, importanza e ruolo degli esercizi di vicinato. Cittadini ed esercenti contro la desertificazione commerciale

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione di Confesercenti

confesercenti No Comments
il-presidente-mattarella-ha-ricevuto-una-delegazione-di-confesercenti

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione del 50° anniversario della fondazione di Confesercenti, ha ricevuto al Quirinale una delegazione dell’Associazione delle imprese del turismo, del commercio e dei servizi, formata dalla Presidente Patrizia De Luise, dal Direttore Generale Giuseppe Capanna e dal Segretario Generale Mauro Bussoni.

“Siamo onorati dell’attenzione che il Presidente della Repubblica ha riservato a noi e, attraverso di noi, alle imprese che rappresentiamo. Realtà che non hanno solo un considerevole valore economico per l’Italia intera, ma che contribuiscono anche in modo decisivo alla sicurezza e alla qualità della vita dei territori, dove i nostri imprenditori lavorano e vivono, svolgendo un ruolo insostituibile di presidio sociale. Sono imprese vicine alla gente, come negozi ed esercizi di quartiere hanno dimostrato durante la pandemia”, le parole della Presidente di Confesercenti Patrizia De Luise.

Da 50 anni, Confesercenti dà voce a questo mondo, rappresentandolo, tutelandolo e lavorando per diffondere i valori della cultura di impresa e dell’impegno sociale che sono nel DNA dei nostri associati. Ed è la loro voce, la voce delle imprese che danno vita e valore alle nostre città e al nostro turismo, che oggi abbiamo portato al Presidente Mattarella, per ringraziarlo per quello che ha fatto e sta facendo, e della sua vicinanza e della sua presenza in questi anni, in particolare nelle fasi più dure dell’emergenza sanitaria, che ha colpito soprattutto queste attività”, conclude la Presidente di Confesercenti.

L’articolo Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione di Confesercenti proviene da Confesercenti Nazionale.

Turismo. Coordinamento regionale Assohotel Confesercenti: “Alluvioni e maltempo creano nuovi ostacoli alla ripresa del settore. Per ritorno a livelli pre-covid sarà necessario superare il 2022”

confesercenti No Comments

“Alluvioni e maltempo creano nuovi ostacoli alla ripresa del settore turistico. Per un pieno ritorno a livelli pre-covid sarà necessario superare il 2022”. Così Assohotel Confesercenti Sicilia che questa mattina ha riunito i responsabili territoriali del comparto Alberghiero. Un’occasione per passare in rassegna i dati relativi all’ultima stagione estiva e al ponte dei morti e per abbozzare le priorità che orienteranno il dibattito con  il Governo regionale con il quale è già aperto un tavolo di confronto sulla riforma della disciplina delle strutture turistico ricettive. L’Isola ha praticamente recuperato del tutto il turismo interno ma ha ancora molta strada da fare per tornare ai livelli pre- Covid. In cifre tra il 2019 e il 2020 (primo anno della pandemia) c’è stato uno scarto del 57 per cento degli arrivi,  con punte tra il 62 e 63 per cento nelle province di Catania, Enna e Siracusa. “I dati dell’estate appena trascorsa e del ponte delle Festività dei morti – spiega Vittorio Messina, presidente di Confesercenti Sicilia e di Assoturismo nazionale che ha presieduto l’incontro – ci dicono che il 2022 potrebbe segnare il ritorno a pieno regime dei turisti dall’estero, facendoci tornare ai livelli pre-covid ma le alluvioni non aiutano e i prossimi mesi saranno decisivi perché permangono le preoccupazioni per la quarta ondata della pandemia così come l’esigenza di sostenere il comparto con politiche fiscali di accompagnamento e con accordi mirati per incrementare l’incoming dai Paesi che più e meglio rispettano le regole anti contagio”.  Prossimo banco di prova secondo gli albergatori di Assohotel, saranno le festività natalizie.  “Occorre  – aggiunge il coordinatore regionale di Assoturismo, Salvo Basile – che la politica ad ogni livello assuma scelte responsabili che tengano conto delle gravi perdite che il comparto ha subìto. Solo nel 2020 sono andati  persi in Sicilia oltre 4 miliardi  e mezzo di spesa turistica e nel 2021 siamo ancora  lontani dal riposizionarci alle performance pre covid. Bisogna pertanto  garantire per tutto il 2022 un  regime di prorogatio  per i  mutui e per il pagamento delle cartelle esattoriali cosi come bisogna individuare interventi che possano rendere più sostenibile il costo del lavoro”. Tra le proposte che Assohotel intende avanzare, c’è quella di rafforzare l’impiego di economie a sostegno della formazione e la qualificazione del personale alberghiero oggi sempre più  difficile da reperire sul mercato anche a causa del riposizionamento di tali risorse umane  in settori che hanno meno sofferto gli effetti delle misure di contenimento e contrasto dei contagi da Covid.  Alla riunione hanno preso parte i componenti del coordinamento di  Assohotel Sicilia: Vittorio Messina (AG), Giuseppe Rosano (SR), Marco Mineo (PA), Vicio Sole (PA), Marco Falletta (ME), Salvo La Gaipa (AG), Paolo Pullara (AG), Luca Trovato (CT), Carlo Calafiore (SR), Salvatore Basile (PA).

Il Presidente Mattarella ha ricevuto una delegazione di Confesercenti

confesercenti No Comments

Informativa Privacy ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 25/05/2016 (GDPR).

Si informa che: CONFESERCENTI NAZIONALE,  con sede legale in Via Nazionale 60, 00184 Roma, in persona del legale rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati personali, con strumenti manuali ed elettronici, per le seguenti finalità: a) per consentirle di navigare ed esplorare il sito web; b) per rispondere alle richieste informative da Lei inoltrate attraverso il form on line.

Il conferimento dei dati trattati per le predette finalità, è obbligatorio in quanto necessario per la navigazione del sito e per evadere la sua richiesta e non richiede il Suo specifico consenso.

I Suoi dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità indicate e comunque per un periodo non superiore a 30 giorni dal conferimento.

Ambito di diffusione: I suoi dati potranno essere inviati ai destinatari o alle categorie di destinatari riportati di seguito: Tecnici o società del settore IT, addetti alla manutenzione del sito.
I Suoi Dati potranno essere inviati a soggetti dei quali Il Titolare si potrebbe avvalere per lo svolgimento di attività necessarie per il raggiungimento delle finalità sopra indicate, i quali sono stati appositamente nominati da quest’ultimo Responsabili del Trattamento dei dati.

Le sono riconosciuti i seguenti diritti: diritto di accesso ai dati personali che La riguardano; di conoscere le finalità e modalità del trattamento; di conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione dei dati; diritto di ottenere la limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati raccolti con il Suo consenso e trattati mediante strumenti elettronici; diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.

L’esercizio dei diritti può essere esercitato scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected] .

Il Titolare intende infine informarLa che ha provveduto a nominare un Data Protection Officer (DPO), al quale potrà rivolgersi per tutte le questioni relative al trattamento dei dati e all’esercizio dei Suoi diritti, e che potrà contattare al seguente indirizzo di posta elettronica dedicata: [email protected]

Si rimanda all’informativa completa sul trattamento dei dati personali visibile al link l’informativa sul trattamento dei dati personali

Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427