Assolavaggisti

Assolavaggisti Confesercenti ad Oil & non Oil

Sala Stampa No Comments
assolavaggisti-confesercenti-ad-oil-&-non-oil

Assolavaggisti a Oil&non Oil

Le attività dell’autolavaggio si rivolgono al Governo: no all’abusivismo. Fondamentali le semplificazioni fiscali

Assolavaggisti a Oil&non Oil 2

Assolavaggisti ha partecipato con molto interesse alla manifestazione Oil&nonOil tenuta a Verona dal 16 al 18 novembre 2022. Con un proprio stand insieme alla Faib e con un convegno tecnico dedicato alle tematiche di settore.

Il convegno moderato da Antonio Ciavattini della Giunta nazionale, ha visto la partecipazione di:

  • Giuseppe dell’Aquila, responsabile dell’Ufficio legislativo di Confesercenti nazionale, che ha affrontato gli aspetti amministrativi e autorizzativi, dall’AUA alla Scia artigianale;  
  • Eugenio Rietti, chimico, che ha illustrato le principali criticità che le attività si trovano ad affrontare, in tema di scarichi e controlli esercitati dall’Arpa;
  • Nicola Passerini, che collabora con le Federazioni del settore di Confesercenti, che si è intrattenuto sul problema della concorrenza sleale e le possibili azioni di tutela da esercitare;
  • Costanza Bianchi di Innova Gruppo che ha, invece, illustrato le caratteristiche dei provvedimenti governativi a sostegno delle imprese sul costo delle bollette e offerto la disponibilità del consorzio di acquisto collettivo di energia e gas,  alla consulenza e assistenza alle imprese associate, sia nel calcolo del credito a cui si ha diritto, sia per verificare le condizioni contrattuali.

Ha concluso il convegno la Presidente Roberta Innocenti che ha tracciato gli obiettivi di Assolavaggisti.

La Presidente ha messo in evidenza che “Il settore cresce e si qualifica nel rispetto della salute e dell’ambiente. Occorre, ha detto Innocenti, allo stesso tempo contrastare le illegalità e semplificare gli adempimenti. Su questi aspetti Assolavaggisti assumerà due specifiche iniziative verso il Governo”.

La Presidente Innocenti ha, infatti,  annunciato due iniziative dell’associazione dei lavaggisti nei confronti del Ministero dell’Ambiente e dell’energia, con le richieste di un intervento che adotti in modo univoco l’Autorizzazione unica ambientale per il rilascio di nuove autorizzazioni di lavaggio e consideri di introdurre un requisito tecnico/professionale per la gestione delle stazioni tale da garantire la corretta gestione ambientale delle attività, dagli scarichi allo smaltimento dei rifiuti.

Verso l’Agenzia delle Entrate invece si produrrà una richiesta per chiedere la proroga degli adempimenti connessi alle vending machine,  dotate di programmi di comunicazione diretta degli incassi, non solo per un problema di costi, che le aziende non possono permettersi, ma anche per problemi tecnici legati attualmente alla non disponibilità del mercato per mancanza dei componenti.

Assolavaggisti Confesercenti, l’unica Associazione in Italia degli operatori di autolavaggi, ha rafforzato la sua storica presenza ad Oil&Nonoil, la fiera del settore, che quest’anno si è ulteriormente rafforzata ed ha visto la presenza di importanti aziende che hanno esposto novità tecnologiche e le nuove attrezzature  per il trasporto e l’erogazione dei prodotti energetici e dei servizi. Il convegno promosso da Assolavaggisti ha rappresentato un importante appuntamento per un settore che negli ultimi anni sta vivendo un profondo rinnovamento, al centro delle sfide per il futuro: dalla transizione energetica allo sviluppo infrastrutturale, alla transizione digitale, allo sviluppo di innovazioni sempre più tecnologiche.

Soddisfazione per la partecipazione alla Fiera è stata espressa dai dirigenti Assolavaggisti presenti alla manifestazione.

L’articolo Assolavaggisti Confesercenti ad Oil & non Oil proviene da Confesercenti Nazionale.

Confesercenti Provinciale di Enna
Via Siracusa 13/Bis - 94100 Enna
Tel. 0935.24118
Fax 0935.633230
Cell. 335.7908427