assofioristi-su-esclusione-della-categoria-dal-decreto-ristori

“Stiamo lavorando ad un emendamento che preveda l’inclusione nel Decreto del nostro codice Ateco”

“Stiamo lavorando per proporre al Governo un emendamento che preveda l’inclusione nel Decreto Ristori, prima che sia convertito in legge, del codice Ateco dei fioristi. Lo riteniamo giusto e corretto nei confronti di una categoria economica che ha dato e dà molto al nostro Paese in termini di Pil e di made in Italy”.

Così Assofioristi in una circolare a firma del Responsabile Nazionale Ignazio Ferrante e della Coordinatrice Nazionale Pina Parnofiello.

“Non comprendiamo – si legge nel documento – perché alcune categorie non inserite nella bozza siano state ammesse e noi che avevamo da tempo denunciato lo stato di collasso e di crisi siamo stati esclusi all’ultimo momento. Auspichiamo che il Governo accolga le nostre richieste e lavoreremo nell’interesse della categoria”.

La circolare